Forse scrivere un blog sulla strage di Erba e sui suoi risvolti raccapriccianti è banale, tuttavia io voglio esprimere il mio pensiero. Il giorno che ho letto della confessione dei “coniugi mostri” sono rimasta angosciata da tanta efferatezza. Ma oggi ancora di più…una donna, che di solito dovrebbe avere un istinto materno innato, uccide un bimbo e lo ammette con freddezza e distacco “Ho preso il bambino e gli ho tagliato la gola”.

Mi chiedo come si può essere così folli, crudeli. Tutta questa situazione mi richiama alla mente la storia del piccolo Tommy…anche lì, dopo trenta giorni la terribile verità . Come è possibile che dei bimbi così piccoli ed indifesi suscitino sentimenti così bestiali negli adulti? 

Annunci