Salsa di pomodoro… fatta a casa

E’ arrivata l’estate e come accade sempre in questo periodo, al mio paese è tempo di fare le conserve!

I pomodori sono ormai maturi, e proprio come le formichine scrupolose, che mettono da parte le scorte per l’inverno, così anche da noi c’è ancora l’usanza di fare la “salsa di pomodoro”, che servirà per tutto l’inverno! Utile, economica e genuina, visto che i pomodori sono coltivati da noi, e le procedure per farla sono molto rigorose e attente a tutte le norme igieniche!

E’ inebriante il profumo che si sprigiona per le strade! Pomodori passati, basilico fresco e ceppi bruciati e scoppiettanti, necessari questi ultimi per portare ad ebollizione l’acqua che ospiterà le bottiglie piene di salsa (una pastorizzazione fatta a casa)!

La salsa è molto semplice da fare:

Si lavano i pomodori, si fanno a pezzi e si salano. Dopo questa operazione vengono bolliti in acqua e lasciati scolare per tutta la notte. Il giorno dopo vengono passati in una macchina spremitrice. La salsa che si raccoglie in una bacinella posta sotto la macchina, viene messa in bottiglia, insieme al basilico fresco. Si tappano le bottiglie e si mettono a bollire per tante ore in acqua. Bisogna usare delle accortezze: prima di mettere le bottiglie in questi bidoni pieni di acqua, la mia nonna adagia sul fondo dei panni, per evitare che si rompino.

E così, da domani, avrò la fortuna di mangiare la pasta con il sugo “novello”!

 

Ceppi scoppiettanti
guizzi di scintille ballerine nell’aria
da ogni vicolo si spande
il fresco profumo della passata di pomodoro
tradizione consolidata di questi periodi!

pomodori,  basilico,  sale
colori e sapori della bella Italia

About these ads

Un pensiero su “Salsa di pomodoro… fatta a casa

  1. Simply want to say your article is as amazing. The clarity in your post is just great
    and i can assume you are an expert on this subject. Fine with your
    permission let me to grab your feed to keep updated
    with forthcoming post. Thanks a million and please keep up the gratifying work.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...