“L’anima gemella” e “Guerra e Pace”, due giovani attrici che ritornano

Qualche anno fa ho visto, in seconda serata, un film di un regista da me molto apprezzato ed amato (sarà perché è originale, sarà perché è della mia terra, sarà perché è molto bravo…). Il film è “l’anima gemella” ed il regista Sergio Rubini.

Nel film si mescolano comicità e “misticità”, in uno snodarsi di equivoci con un finale davvero a sorpresa…

Tonino è promesso sposo di Teresa (Valentina Cervi), ma è innamorato della cugina di lei, Maddalena (Violante Placido). La gelosia porterà una delle protagoniste, Valentina Cervi, a rivolgersi ad un “fattucchiere”, per cercare di riavere il suo amore. Poi…vi consiglio di vederlo!

A distanza di diversi anni ecco le due protagoniste di nuovo insieme sullo schermo, ma questa volta protagoniste di un kolossal internazionale prodotto dalla RAI, “Guerra e Pace”, dal celebre romanzo di Tolstoj. In questo film, però, si sono invertite le parti. Violante Placido personifica la parte di una donna arrivista, senza scrupoli e sentimenti, mentre Valentina Cervi veste i panni di una donna estremamente buona, dedita alla sua famiglia e al suo severo padre. Molto brave entrambe, e molto bello anche quest’ultimo kolossal della RAI.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...